Agriturismo Saudon a Pontremoli

A pochi minuti dal nostro agriturismo si trova Pontremoli, un bellissimo borgo immerso nella natura, in una conca circondata da alti rilievi collinari.
Pontremoli è situata nell’estremità settentrionale della Lunigiana, a ridosso dell’Appennino tosco-emiliano, su uno dei più antichi percorsi che collegano l’Emilia Romagna con la Liguria e la Toscana: la Via Francigena.
Ancora oggi Pontremoli, proprio per la sua posizione strategica è un punto di riferimento nevralgico, per le vie di comunicazione tra il nord e il mare della Liguria.
Vista di Pontremoli

Come arrivare a Pontremoli dal nostro agriturismo

Arrivare a Pontremoli è molto semplice: sull’autostrada A15 prendere l’uscita Pontremoli e in pochi minuti, seguendo le indicazioni, arriverete nel centro cittadino, dove sono collocati numerosi parcheggi pubblici.
Dal nostro agriturismo, arrivati alla strada principale, seguire la Strada Statale 62 della Cisa, in direzione Pontremoli, che dista meno di dieci chilometri.

Il centro storico di Pontremoli

Il centro della città di Pontremoli è costituito dalle due piazze principali: quella del Duomo e quella della Repubblica. Originariamente queste due piazze consistevano in un largo terreno che separava i due borghi che inizialmente componevano Pontremoli: uno era sede della fazione guelfa e l’altro della fazione ghibellina.
Per impedire i frequenti scontri delle due fazioni, i due borghi vennero quindi separati da una fortezza a tre torri, dotata di una porta che veniva chiusa in caso di disordini.
Il centro della città offre ai turisti e agli amanti della storia numerose attrattive, con i suoi palazzi antichi e le sue chiese ricche di dipinti preziosi.

Il centro storico di Pontremoli, poco distante dal nostro agriturismo, è in grado di offrire ai nostri ospiti numerose attrattive; inoltre durante il periodo estivo è sede di numerose manifestazioni di carattere storico-culturale che richiamano numerosi visitatori.
Una manifestazione tra tutte è Medievalis, che ogni anno si svolge in Agosto nel castello del Piagnaro e nel borgo antico: consiste in un insieme di rievocazioni medievali eseguite da gruppi storici ed artisti di strada con figuranti in costume tradizionale; per le vie del centro vengono messi in scena duelli con le spade per culminare nel palio tra le varie contrade del borgo. Nel frattempo i numerosi visitatori hanno la possibilità di provare i piatti tipici della tradizione Lunigianese e il vino locale.

Pontremoli è sede di numerosi musei, tra il quale ricordiamo il museo delle statue stele, opere antropomorfe risalenti all’età del rame, ritrovate negli ultimi anni in questa zona della Lunigiana.
Per gli amanti della lettura, a Pontremoli si svolge ogni anno il premio Bancarella, uno dei più importanti premi letterari d’Italia, che ha visto la vittoria di autori quali Ernest Hemingway (che vinse la prima edizione con “Il vecchio e il mare”), Oriana Fallaci, Enzo Biagi, Alberto Bevilacqua, Umberto Eco e tanti altri.

Raggiungere Pontremoli dal nostro agriturismo è molto semplice, in pochi minuti di auto si percorrono i circa nove chilometri che ci separano da Pontremoli.

Consigliamo a tutti gli ospiti del nostro agriturismo di visitare Pontremoli e le sue innumerevoli attrattive turistiche