Il nostro agriturismo in Lunigiana è un piacevole luogo per trascorrere il tempo in tranquillità ma anche per visitare posti vicini come Pontremoli

Mulazzo

Agriturismo Saudon


Dicono di noi

Articolo su Flashon Mag:

L’utilizzo dei testi per la cottura è alla base della cucina lunigianese: sono formelle tonde in metallo o in terracotta che vengono appoggiate direttamente sulla brace dopo essere state scaldate a fiamma viva.
Il piccolo vaso di terracotta che, grazie alla sua conformazione interna, una volta scaldato ad alte temperature, consente ai cibi di cuocere molto lentamente anche lontano da fonti di calore dirette. Per la cottura nei testi è fondamentale stabilire la giusta temperatura, devono essere caldissimi! Usati per cuocere praticamente tutto, dalla carne al pane e ai famosi testaroli che proprio a questo strumento devono il nome.

Come viene creato questo antico e tradizionale strumento tipico della Lunigiana?
Una volta i testi venivano fatti a mano lavorando l’argilla mescolata al quarzo e ogni famiglia aveva la sua “fascina” dove avveniva la cottura nei testi. Più tardi la terracotta e l’argilla sono state sostituite dal testo di ghisa che ha soppiantato la lavorazione tradizionale.

Nel Pontremolese e in tutta l’alta Lunigiana è ancora utilizzato il testo composto da due parti, un disco e un coperchio di forma leggermente conica. L’uso del testo è legato ad una storia che gelosamente viene custodita e il rispetto delle tradizioni culinarie della lunigiana è la parola d’ordine del SAUDON, a Pozzo di Mulazzo in provincia di Massa Carrara, uno dei paesi più belli della Lunigiana e luogo dove tutto sembra magico, dalla semplicità con la quale vengono preparati i piatti, al vino, dalla bellezza della natura circostante all’accoglienza di Jean Claude e Gigliola.

Le delizie tradizionali proposte sono preparate, sotto un portico circondato dalle vigne, nel tipico testo: Testaroli al pesto, pollo e verdure tutto rigorosamente cotto nei testi.

La cottura nei testi ha visto di recente un risveglio e un nuovo interesse, provato il cibo con questo tipo di cottura si capisce che è decisamente qualcosa che viene da un tempo lontano, una cosa d’altri tempi che come tale va tutelata!

Per chi volesse approfittare di restare in tutta tranquillità a gustare la bellezza del posto vi è la possibilità di pernottare in questo delizioso agriturismo: Durella, Maron, Sciavon, Rossella, sono alcuni dei nomi delle caratteristiche camere di cui l’agriturismo dispone per i suoi ospiti.
E il relax è assicurato! Vai all’articolo originale

Una bellissima recensione da tripadvisors:

Paradisiache vacanze
Reviewed by: William F from
Reviewed on: 07/12/2016 for their stay in 07/2016
1374129 – Agriturismo Saudon Moron
Saudòn è un diamante incastonato nella bellissima Lunigiana …un oasi di pura pace per tutti coloro che cercano quiete e vera tranquillità. Ad arricchire questo già bel posto c’è la titolare Gigliola il marito Jean Claude e la sorella Isa che impreziosiscono con la loro genuinità e disponibilità questo meraviglioso posto. Andiamo a spiegare cosa troverete. Il nostro appartamento è molto carino pulito e sopratutto molto silenzioso ma a sentire altri ospiti la quiete è di casa. La cosa più bella di tutte è il momento di mangiare Gigliola e Isa sono due ottime cuoche e cucinano manicaretti che sarebbe riduttivo dire che son fantastici. Si mangia tutti insieme in un tavolo e questo permette di trascorrere splendide serate in totale convivialità la simpatia delle cuoche e le storie di Jean claude cementano la serata che,scorre via veloce e spensierata. ..inoltre Jean Claude produce gran parte delle cose che andrete a mangiare…questo posto è bellissimo e non ha difetti e in più c’è una bella piscina in cui rifugiarsi nei momenti di calura assolutamente consigliato è noi torneremo…..